START UP OF THE MONTH: Tecnologie Smart Farming da Israele

START UP OF THE MONTH: Tecnologie Smart Farming da Israele
Aggiungi al calendario Europe/Rome START UP OF THE MONTH: Tecnologie Smart Farming da Israele

10 giugno 2015
H 10:30 – 12:30

Padiglione Israele EXPO Milano 2015 – ViP Room

Nell’ambito dell’iniziativa Israeli StartUp of the Month, il Padiglione d’Israele a Expo e il Ministero dell’Economia di Israele sono lieti di invitarla alla presentazione delle migliori innovazioni in ambito Smart Farming.

FIELD IN TECH: presenta una piattaforma di gestione informatizzata del campo, tramite big data analysis. Integrando i dati del campo in un unico sistema di controllo, facilita ed ottimizza il processso decisionale dell’azienda agricola e permette di monitorare i risultati e creare uno storico. Nell’ambito del pest control, efficienta l’impiego di prodotti fitosanitari

HINOMAN: ha sviluppato un sistema eco-sostenibile di produzione vegetale idroponico, modulare ed automatizzato, basato su un algoritmo di coltivazione unico della pianta asiatica Mankhai. Ricco di nutrienti, anti-ossidanti, vitamine e povera di sodio, il micro ortaggio a foglia contiene oltre il 45% di proteine, il più completo spettro di amminoacidi, superiore a qualsiasi altra fonte di proteine disponibile sul mercato. È Gluten & OGM Free, può esser aggiunto come ingrediente alimentare in prodotti da forno, pane morbido e dolci, snack, integratori alimentari e prodotti alimentari trasformati

DRYGAIR: progettato da un team di ricerca del Volcanic Institute, è un sistema a basso impatto energetico per il controllo dell’umidità nelle serre. L’immediato vantaggio diretto è un risparmio energetico fino al 50% e un aumento della produttività grazie a minor incidenza di fitopatologie tipiche delle coltivazioni in serra. Per il diminuito uso di pesticidi ben si adatta alle coltivazioni biologiche. Permette il recupero dall’evaporazione naturale con una produzione di acqua pura fino a 45 litri/ora/modulo riutilizzabile per l’irrigazione

Segue programma dettagliato dell’evento

Programma Evento

10:00 – 10:30 Ingresso in EXPO offerto dal Padiglione di Israele
Meeting point dalle 9:30 – Ingresso Gate Ovest Triulza
Un’hostess del Padiglione di Israele vi accoglierà consegnandovi il biglietto di ingresso

10:30 – 11:00 Welcome Coffee presso la terrazza del Padiglione
Presentazione dal vivo dei prototipi delle aziende presso la ViP Room

11:00 – 12:00 Company Showcases
Q&A Session

12:00 – 12:30 Networking

Israel Pavilion @ Expo Milan 2015 true MM/DD/YYYY FREQ=DAILY;COUNT=10

10 giugno 2015
H 10:30 – 12:30

Padiglione Israele EXPO Milano 2015 – ViP Room

Nell’ambito dell’iniziativa Israeli StartUp of the Month, il Padiglione d’Israele a Expo e il Ministero dell’Economia di Israele sono lieti di invitarla alla presentazione delle migliori innovazioni in ambito Smart Farming.

FIELD IN TECH: presenta una piattaforma di gestione informatizzata del campo, tramite big data analysis. Integrando i dati del campo in un unico sistema di controllo, facilita ed ottimizza il processso decisionale dell’azienda agricola e permette di monitorare i risultati e creare uno storico. Nell’ambito del pest control, efficienta l’impiego di prodotti fitosanitari

HINOMAN: ha sviluppato un sistema eco-sostenibile di produzione vegetale idroponico, modulare ed automatizzato, basato su un algoritmo di coltivazione unico della pianta asiatica Mankhai. Ricco di nutrienti, anti-ossidanti, vitamine e povera di sodio, il micro ortaggio a foglia contiene oltre il 45% di proteine, il più completo spettro di amminoacidi, superiore a qualsiasi altra fonte di proteine disponibile sul mercato. È Gluten & OGM Free, può esser aggiunto come ingrediente alimentare in prodotti da forno, pane morbido e dolci, snack, integratori alimentari e prodotti alimentari trasformati

DRYGAIR: progettato da un team di ricerca del Volcanic Institute, è un sistema a basso impatto energetico per il controllo dell’umidità nelle serre. L’immediato vantaggio diretto è un risparmio energetico fino al 50% e un aumento della produttività grazie a minor incidenza di fitopatologie tipiche delle coltivazioni in serra. Per il diminuito uso di pesticidi ben si adatta alle coltivazioni biologiche. Permette il recupero dall’evaporazione naturale con una produzione di acqua pura fino a 45 litri/ora/modulo riutilizzabile per l’irrigazione

Segue programma dettagliato dell’evento

Programma Evento

10:00 – 10:30 Ingresso in EXPO offerto dal Padiglione di Israele
Meeting point dalle 9:30 – Ingresso Gate Ovest Triulza
Un’hostess del Padiglione di Israele vi accoglierà consegnandovi il biglietto di ingresso

10:30 – 11:00 Welcome Coffee presso la terrazza del Padiglione
Presentazione dal vivo dei prototipi delle aziende presso la ViP Room

11:00 – 12:00 Company Showcases
Q&A Session

12:00 – 12:30 Networking

 

Condividi questo evento: