Il Padiglione Italia a Expo 2015 Milano

*/?>

Il Padiglione Italia a Expo 2015 Milano

Il Padiglione Italia a Expo 2015 Milano

Ti portiamo alla scoperta del Padiglione d’Italia a Expo 2015 Milano.

Il Padiglione Italia è il luogo in cui vengono messe in mostra le eccellenze italiane: dalla cultura alle tradizioni, dal cibo alla qualità delle materie prime.

Il Padiglione si compone di: Palazzo Italia, 4 edifici sul Cardo e della  Lake Arena.
Palazzo Italia

E’ il cuore del Padiglione e l’edificio che rimarrà anche al termine di Expo. E’ chiamato “Vivaio di Energie Nuove”, una sorta di nido del futuro, ricco di passato ma volto anche alle prossime generazioni.

La mostra dell’Identità Italiana nel Palazzo Italia e l’Albero della Vita
La mostra è dedicata ai territori che hanno partecipato al progetto artistico e culturale. Racconta delle 4 “Potenze Italiane”:

  • La Potenza del Saper Fare: 21 personaggi raccontano storie di professionalità applicata degli italiani, in arte e manualità.
  • La Potenza della Bellezza: ci sono 21 panorami e 21 capolavori architettonici che raccontano la bellezza dell’Italia;
  • La Potenza del Limite: qui ci sono 21 storie di impresa agricola, agroalimentare, artigianale che racconteranno la più specifica delle grandezze italiane, la capacità di esprimere il meglio di noi nelle circostanze più proibitive.
  • L’Italia è la Potenza del Futuro e viene raccontata attraverso un Vivaio di 21 piante rappresentative delle Regioni: la Piazza del Campidoglio a Roma, dove Michelangelo creò il mosaico dell’armonia rinascimentale.

albero della vita
Dal mosaico di Michelangelo, si leva un grande albero: l’Albero della Vita. Quest’ultimo è una struttura di acciaio e legno collocata al centro della Lake Arena.

Le attrazioni del Padiglione

Dentro al Palazzo Italia, che si trova accanto al Padiglione di Israele, il visitatore trova la mostra dei mercati, un sistema interattivo che permette il dialogo con i più grandi mercati ortofrutticoli d’Italia a Firenze, Roma e Palermo. Inoltre, diverse scuole del territorio presentano i propri progetti per far sì che l’Expo si rivolga anche ai più giovani.

Condividi questo articolo: