Le iniziative di Women for Expo Per la Lotta Alla Fame

*/?>

Le iniziative di Women for Expo Per la Lotta Alla Fame

Le iniziative di Women for Expo Per la Lotta Alla Fame
Ridurre la fame è possibile. L’alleanza delle donne nata nell’ambito di Expo 2015 Milano propone 2 linee d’azione.

1. Più Lavoro Per le Donne

La prima linea di azione consiste nel aumentare il coinvolgimento delle donne nel lavoro. Secondo stime internazionali, se le donne avessero accesso sufficiente al credito agricolo, se potessero avere un’istruzione adeguata, se fossero in grado di possedere le terre che coltivano, la produzione agricola aumenterebbe sensibilmente portando fuori dalla fame altri 150 milioni di persone.

2. Ridurre lo Spreco di Cibo

 
Ancora oggi, circa un terzo del cibo prodotto (più di un miliardo di tonnellate all’anno) viene sprecato nella fase del consumo o perso nella lavorazione industriale. I rimedi sono possibili, a patto che ciascuno si assuma la sua quota di responsabilità: proponiamo uno sforzo congiunto dei governi, del settore privato e dei singoli cittadini.

L’Alleanza di Women for Expo, lanciata da Milano, non finirà con l’Expo. Questa alleanza andrà avanti nei prossimi mesi per raggiungere gli obiettivi prefissati, come eredità del Sito Espositivo.
Condividi questo articolo: